Protezione civile

Postato in Il Programma

Alla luce degli improvvisi ed eccezionali eventi metereologici registrati negli ultimi anni, dovrà essere costantemente monitorata la sicurezza idrogeologica del territorio, con particolare attenzione ai corsi d’acqua che intersecano il paese e alle aree di depressione o compressione ove lo smaltimento delle acque meteoriche risulta complicato. 
In questo contesto il Piano di Protezione Civile rappresenta per il Comune lo strumento operativo per fronteggiare ogni emergenza. Andrà quindi aggiornato e, se necessario, implementato ma soprattutto divulgato in maniera capillare e testato con esercitazioni pratiche di simulazione di stati di calamità, per dar così modo ai Cittadini di trovarsi preparati in caso di necessità.
In questo settore riveste particolare importanza la collaborazione con il Gruppo Volontari di Protezione Civile di San Pietro di Feletto, al quale continueranno ad essere garantiti la sede e i contributi per l’acquisto di materiali e strumenti. Risorse specifiche saranno inoltre destinate alla formazione dei volontari anche con l’obiettivo di incrementarne il numero e la preparazione.