Cultura

Postato in Il Programma

Il Comune di San Pietro si è distinto negli anni per un’offerta culturale che nulla ha da invidiare a quella di Comuni più grandi e con maggiori disponibilità economiche. La Lista Progetto Feletto, ritenendo che la cultura concorra a migliorare la qualità della vita e della convivenza civile, continuerà ad agire per garantire una presenza diffusa di iniziative culturali e artistiche, in ogni loro forma, sia direttamente che tramite le Associazioni o i privati.
L’impegno sarà quello di coniugare la conoscenza della cultura locale, storica, artistica e delle tradizioni, con iniziative più innovative, incentivando da un lato i talenti locali e dall’altro interagendo con autori, artisti e intellettuali nazionali ed internazionali. 
La Lista Progetto Feletto intende riprendere e sviluppare le tante e apprezzate attività legate alla biblioteca comunale e quindi alla promozione della lettura: gli incontri con gli autori, i concorsi letterari per i ragazzi, la Settimana delle biblioteche, la Mostra mercato del libro, le Letture d’estate nei parchi, la premiazione dei lettori più assidui e la consegna delle tessere della biblioteca ai bambini della scuola primaria, il progetto Libri in cantina.
Molte delle iniziative continueranno a svolgersi in accordo e sinergia con il Sistema bibliotecario del Vittoriese, a cui San Pietro aderisce, e con il Sistema delle Biblioteche trevigiane.
Sempre all’interno della biblioteca saranno promossi corsi di lettura per gli adulti da coinvolgere poi, come lettori volontari, in eventi diversi.  Un progetto specifico potrà riguardare la lettura e l’interpretazione della Commedia di Dante, anche per avvicinare e coinvolgere le giovani generazioni, e non, al nostro patrimonio culturale.
Troveranno ancora spazio in biblioteca corsi di manualità per bambini e adulti, sempre apprezzati, ma anche di lingua e di informatica, se richiesti, in collaborazione con le Associazioni comunali.
La “Galleria dell’Eremo” sarà il luogo privilegiato per l’allestimento di  mostre di arti visive ed eventi culturali, accostando protagonisti affermati ad autori meno noti ma altrettanto meritevoli di attenzione, incrementando la diffusione della conoscenza di questo ormai importante sito culturale. La Galleria continuerà ad ospitare anche i lavori realizzati dalle scuole su progetti storici, artistici e letterari.
Non verranno meno gli appuntamenti musicali che grande successo riscuotono, grazie anche al fascino dei luoghi in cui  si tengono:  i concerti nelle chiese, al parco di San Pietro o nel piazzale antistante il Municipio, anche in collaborazione con le locali Associazioni. 
All’Associazione Musicale “Camillo Battel”, nonché alle corali e ai gruppi musicali comunali, sarà assicurato l’uso di spazi.
Si lavorerà per organizzare anche a San Pietro una rassegna teatrale con la messa in scena sia di spettacoli aderenti alla tradizione che di sperimentazioni in grado di coinvolgere le generazioni più giovani.
Si promuoverà la formazione di un Gruppo di appassionati che si occupi delle varie attività culturali (letterarie, arti visive, musicali, ecc.) in relazione alle proprie passioni, che possa collaborare con l’Amministrazione comunale e con le Associazioni per la creazione di eventi d’interesse comune.
Verrà promossa la valorizzazione delle opere contenute nelle chiese locali, nonché sensibilizzati i Cittadini sull’importanza storico-culturale degli archivi parrocchiali e scolastici relativi al territorio.
Considerato che San Pietro di Feletto si trova in un’area paesaggistica tra le più belle del “Bel Paese” con un patrimonio storico-cultuale ancora da scoprire nella sua interezza, verranno promossi progetti di conoscenza del territorio e della cultura locale, coinvolgendo i giovani con l’intento di approfondire anche i loro interessi e le esigenze culturali da loro espresse.
Verrà proposto un percorso di identità culturale per l’Antico eremo di Rua promuovendo iniziative e mostre per la riscoperta delle attività storiche tipiche dell’eremo: coltura delle piante medicinali, dei fiori, degli orti, ecc.